Questa settimana parliamo di …


Scuola e bisogno di autorealizzazione: verso la didattica del benessere

Oggi, all’interno della scuola, assistiamo all’introduzione di nuovi metodi e di strategie innovative. Si guarda con grande interesse al modello finlandese, improntato alla libera espressione e al contenimento del carico didattico in termini di tempo trascorso a scuola e di compiti a casa.

Sulla scia del concetto di “intelligenza emotiva” si parla di “didattica delle emozioni”; sono inoltre stati elaborati metodi per apprendere la matematica in modo divertente (vedi ad esempio il metodo detto “analogico” di Bortolato).

Nel 2010 dagli Stati Uniti giunge a noi la “flipped classroom” o scuola capovolta,

Top